sabato 5 maggio 2007

Attenzione alle e-mail truffa!!!

Il phishing è un'attività truffaldina molto diffusa in rete, che riguarda l'invio di falsi messaggi con lo scopo di rubare i dati personali dei riceventi. Spesso i mittenti si spacciano per note banche, enti, istituti di credito o altro ancora. Oggi mi è arrivata per la prima volta una e-mail del genere, in italiano (o, per meglio dire, pseudo-italiano). Questi individui si spacciano per le Poste Italiane. Il mittente è un fantomatico admin@poste.it, e l'oggetto del messaggio (il cui testo è riportato qui sotto) è "Gentile Cliente !!!".
Questa è la missiva originale:

Cliente Italiano Caro ,

Attualmente eseguiamo il mantenimento normale delle nostre misure dell'emergenza. Il vostro cliente и stato scegliere per questa manutenzione. ed ora seguirete una serie di pagine per la verifica della vostra identitа.

Per eseguire la manutenzione regolare per favore scatto qui

La protezione del Primo Cliente di Banca dello Scambio и il nostro interesse primario, e scusiamo per c'и ne sconveniente che questo puт causare

Per favore nota:

Se non recive la verifica del vostro cliente in 24 ore, allora presumeremo che il vostro cliente и fraudolento e saremo sospesi. Lo scopo di questa verifica и assicurare che il suo conto non и stato fraudolentamente usato e combattere la frode dalla nostra comunitа.

2007 Banco Poste Italiane . Tutti i diritti hanno riservato.

La prima reazione che può scatenare un messaggio del genere è, ovvamente, una fragorosa risata. Per fortuna questi sprovveduti hanno utilizzato un traduttore automatico, quindi un qualunque utente italiano può sentire l'odore di truffa in agguato.
Purtroppo però non sono tutti così sprovveduti. I più bravi riescono a realizzare messaggi quasi uguali agli originali, con l'utilizzo di loghi e altro materiale grafico, e i link truffaldini portano a pagine ricostruite uguali alle originali.
Occhi aperti contro il phishing! ;-)

2 commenti:

Paso ha detto...

Hai per caso provato ad aprire il link con Firefox? il sito viene subito bloccato dal browser stesso ed appare un messaggio che ti informa che il sito potrebbe essere contraffatto per eseguire attacchi phishing. Davvero eccezionale Firefox! Non ho la possibilità di provare Internet Explorer (uso linux) ma sarei curioso di sapere se offre un livello di protezione altrettanto valido a prova di "utonti" :D

Tekno DMNK ha detto...

L'avevo provato con Firefox ma ho deciso di non tentare l'approccio con IE perché al momento dispongo di un pc catorcio equipaggiato con Windows 98... Ho la netta sensazione che il nostro caro IE avrebbe fatto di tutto per far cadere la preda nella rete!! :D

I miei video

Loading...